Language
EN  IT  

FLUID SWIVEL

IL TRASFERIMENTO DI FLUIDI OFFSHORE: SWIVEL PER SINGLE POINT MOORING

De Pretto Industrie può contare su un’esperienza decennale nella fornitura di fluid swivel per il mercato oil & gas, combinando la flessibilità e le forti competenze offshore della nostra business unit Special Projects con un impianto produttivo in grado di coprire tutte le fasi di fabbricazione e collaudo.

Nelle applicazioni offshore, l’industria oil & gas deve continuamente affrontare le sfide poste dal mare nel trasferimenti di fluidi tra infrastrutture fisse a galleggianti. È infatti necessario in questi casi l’utilizzo dei single point moorings (SPM): delle infrastrutture in grado di fornire un punto di ancoraggio a petroliere durante le operazioni di carico e scarico e, allo stesso tempo, di consentire la loro rotazione attorno all’SPM in base alle condizioni ambientali generate dal vento e dalle correnti.

Il carico e lo scarico di queste navi utilizzando un single point mooring è necessario durante:

  • Il trasferimento di fluidi con impianti onshore di import o export in prossimità della costa dove le infrastrutture di ormeggio, come porti e moli, non sono disponibili;
  • Il trasferimento di fluidi tra una FPSO di tipo spread mooring e petroliere quando è necessario un punto di off-loading a distanza di sicurezza dall’FPSO;
  • Il trasferimento di fluidi da un campo subsea a petroliere o FPSO.

La caratteristica principale di un single point mooring è la possibilità delle nave o FPSO di ruotare attorno al punto di ancoraggio durante il trasferimento dei fluidi senza interrompere il passaggio dei prodotti trasferiti. Questo è possibile grazie a un elemento fondamentale dell’SPM: il fluid swivel. Il fluid swivel ha funzioni sia meccaniche che idrauliche. Infatti, è sia un componente meccanico che collega una parte fissa e una rotante, sia un giunto idraulico in grado di resistere alla pressione del fluido ed ai carichi applicati alle sue connessioni senza avere perdite o sversamenti del fluido trasferito.

Nell’industria offshore, ogni progetto può variare in modo significativo a causa dei vincoli ambientali e di quelli operativi. Questo è il motivo per cui personalizzazione e flessibilità sono due requisiti importanti per lo sviluppo di fluid swivel. Infatti, le condizioni di carico, la pressione di esercizio, la resistenza alla corrosione, il tipo di connessioni flangiate e le normative applicabili sono solo alcuni tra i fattori che influenzano lo sviluppo di un fluid swivel. La combinazione tra tecnologie avanzate, alti livelli prestazionali e la capacità di adeguarsi a qualsiasi tipologia di applicazione ha reso De Pretto Industrie il partner ideale nella fornitura di fluid swivel per un’ampia gamma di applicazioni, ed in particolare:

De Pretto Industrie può fornire anche fluid swivel per applicazioni subsea; visita la nostra pagina dedicata per approfondire come De Pretto Industrie supporta i principali EPC contractor anche nelle applicazioni subsea.

FLUID SWIVEL PER JACKET SPM

MANUTENZIONE-SWIVEL-FLUID-SWIVEL-IL-TRASFERIMENTO-DI-FLUIDI-OFFSHORE-SWIVEL-PER-SINGLE-POINT-MOORING-Dettagli-De-Pretto-Industrie

Un Jacket SPM è una tipologia di single point mooring tipicamente utilizzato in acque basse per trasferire fluidi con impianti onshore di import o export in prossimità della costa dove le infrastrutture di ormeggio marittimo non sono disponibili o non sono realizzabili. In questa applicazione, la pipeline subsea, che è la parte fissa dell’impianto, collega le infrastrutture a terra ferma con un jacket offshore. Le petroliere che trasportano gli idrocarburi vengono ormeggiate alla parte rotante del jacket tramite gomene.

Una parte essenziale del jacket SPM è il fluid swivel, il quale consente il trasferimento dei fluidi tra la pipeline proveniente dalle infrastrutture onshore e la nave ormeggiata sul jacket SPM. In particolare, il fluid swivel permette alla nave ancorata di assumere qualsiasi posizione attorno al jacket SPM durante il trasferimento dei fluidi e quindi adattare la sua posizione in base alle condizioni del mare ed alla direzione del vento. Come accade tipicamente nel settore oil & gas, ogni infrastruttura ha i suoi requisiti specifici in termini di pressione di esercizio, portata e tipologia di prodotto trasferito, unitamente ai carichi derivanti dalle condizioni ambientali. È per questo motivo che De Pretto Industrie, con la sua flessibilità nella gestione dei progetti, è diventata un punto di riferimento per la fornitura di fluid swivel per applicazioni offshore.

FLUID SWIVEL PER CALM SPM

Il CALM (Catenary Anchor Leg Mooring) SPM è un sistema di single point mooring ampiamente utilizzato e particolarmente flessibile. Può infatti essere installato sia in acque basse che in acque profonde e può essere utilizzato per trasferire fluidi con infrastrutture onshore in prossimità della costa, con infrastrutture subsea o come punto di scarico per FPSO di tipo spread mooring. In questa configurazione, il sistema SPM è costituito da una boa fissa ancorata al fondale marino tramite varie linee, mentre la parte rotante è dove le petroliere o le FPSO attraccano tramite rigid yoke arm o gomene.

Nei CALM SPM, il fluid swivel è il cuore del sistema e consente il trasferimento del fluido dalla parte fissa a quella rotante. De Pretto Industrie, con le sue soluzioni per CALM SPM, è in grado di garantire continuità e affidabilità al sistema di trasferimento anche nelle condizioni offshore più impegnative tramite una forte personalizzazione di fluid swivel per nuove installazioni o l’ammodernamento di sistemi esistenti.

FLUID SWIVEL PER SALM SPM

SALM (Single Anchor Leg Mooring) SPM è un altro sistema di single point mooring utilizzato principalmente per applicazioni in acque poco profonde. In questa configurazione è presente un corpo boa fissato al fondale marino da unica linea di ancoraggio. Le petroliere o le FPSO attraccano al corpo boa tramite rigid yoke arm o gomene.

In questi sistemi, il fluid swivel è tipicamente parte della struttura subsea ancorata al fondale marino e la sua parte rotante segue la posizione della nave in base alle condizioni ambientali. Questi fluid swivel, che sono permanentemente sott’acqua, devono essere particolarmente affidabili a causa della difficile accessibilità per la manutenzione. È per questo motivo che De Pretto Industrie è stata il partner prescelto per la fornitura di più SALM fluid swivel, dove l’affidabilità unita alla flessibilità nell’esecuzione del progetto sono valori fondamentali necessari per supportare con successo lo sviluppo di questi sistemi complessi.

FLUID SWIVEL PER TURRET MOORING SYSTEM

Il turret mooring è un sistema di single point mooring per le navi FPSO che consente il trasferimento di fluidi con campi subsea permettendo all’FPSO di ruotare liberamente attorno al punto di ormeggio a seconda delle condizioni ambientali legate alle correnti e al vento. Il vantaggio del turret mooring è la possibilità di gestire più linee riser e allo stesso tempo alimentare le utenze richieste dal campo subsea.

De Pretto Industrie ha maturato una vasta esperienza nella fornitura di fluid swivel per turret mooring: pipe swivel, toroidal swivel e utility swivel. Anche per questo prodotto, la forte personalizzazione e i livelli di qualità molto elevati necessari per soddisfare i requisiti di affidabilità richiesti dalle applicazioni offshore hanno portato De Pretto Industrie ad essere un punto di riferimento nella fornitura di fluid swivel per turret mooring.

Pronti per contattarci?

Contatta direttamente il nostro team Special Projects.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.